giovedì 9 luglio 2009

...ascolto il mare.

…ascolto il mare.
 
…e ascolto te amore mio,
quel che è  di noi:
un bacio che si veste di passione,
 scivola lieve sulle tue gote rosa,
tra la tua bellezza , per me è la sola…
 
…ascolto ,il nostro tempo
si presenta nudo ,l’attimo folle accoglie,
e stilla succo d’uva, frutto  ormai maturo
sulle labbra poi si posa e assaporo ,
sento tenerezza dalla tua vocina, e mi avvicini
la porto in me,
e sulla mia spalla poi ti fo carezza…
 
…avida la pretesa , si affaccia insistente
è solo orgoglio ! parole dolci vuol sentire,
conferme, che danno sicurezza ,un sì , che si è già consolidato,
un reale presto sarà colmato,
e mi immergo sempre più in te amore, e ti desidero !
ti vedo luna piena anche se c’è chiaro
 fa luce  e mi appari…
 
…e ascolto il mare
e ad ogni suo rumore, scrivo per te note di  pensiero
quelle ,che già in noi ,sentono  musica celestiale,
musica che parla di noi due,
 rende magico il nostro amore ,
parla, d’ogni giorno che ti sto vicino ,
 di questo tempo  ringrazio Dio
di vivere e di sognare,
 su questa terra per continuare…
 
…e ascolto te amore,e sospiro!
  mentre tu mi parli, mi consoli,
 urlo e grido per un solo amore,
 ai quattro venti ne faccio messaggero ,
testardo, io ti voglio e ti pretendo,
ti sento in me unica presenza…
 
…ascolto il mare ,la voce del tuo cuore.
 
il poeta narratore.

4 commenti:

  1. Bellissima e coinvolgente questa 'ondata' di sentimenti che sanno di mare e d'amore....

    RispondiElimina
  2. Commentato su "la nostra commedia"...

    Giò, poeta dell'amore, hai sfoderato un'altra dedica all'amore...

    Ros

    RispondiElimina
  3. si Ros...Fiore...

    è un sfoderare che nn si ferma mai ahahah

    vi abbraccio

    RispondiElimina
  4. Bellissima come sempre.


    Adriana

    RispondiElimina

Ogni commento ci fa felici : grazie!
un sorriso per te :-)