domenica 13 dicembre 2009

Natale

                               Abba
                           gliata dal-
                         lo sfavillio del-
                      le vetrine, indugio:
                     dolce atmosfera di un
                  attimo! Linarrestabile tem-
               po scorre sugli eterni binari.Gui
             data da un irrefrenabile desiderio vo
              per i lunghi viali della vita, come allucin
               ata dalle armoniose melodie del tempo, mi cul
                 lo su un giaciglio di paglia dove un bue e un asinel
                          lo, riscal
                          dano i mi
                          ei sogni!

4 commenti:

  1. Originale questo modo di comporre, veramente natalizio questo tuo scritto, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  2. è molto deliziosa, di pensiero, molto dolce. :-)

    RispondiElimina

Ogni commento ci fa felici : grazie!
un sorriso per te :-)