giovedì 5 febbraio 2015

Una piccola stella


stella-dargento.blogspot.com


Mi rannicchio
nel vuoto dei miei pensieri
e cerco di dare spazio
alla fantasia
che spiega le ali
per volare in alto
nell'Infinito.


Fra tanto azzurro
mi smarrisco,
ma un senso di pace
lentamente affiora dal mio intimo
e tacita una preghiera
mi sale alle labbra.


Tienimi con te, Dio Sole
avvolgimi nella tua luce,
non mandarmi più laggiù
dove c'e solo buio
e tanto freddo.


Fammi diventare una stella
piccola ma luminosa,
ch'io possa guardare alla Terra
e mandare un segnale
a chi, nella notte,
incapace di dormire
guarda in Alto
per cercare un po' di pace.


Fammi diventare una stella
Dio Sole,
una piccola stella!



Marilicia 16/12/2014


8 commenti:

  1. Veramente bellissimi versi cara Marilicia.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso.
      Un caro saluto per un buon fine settimana..
      Marilicia.

      Elimina
  2. Bellissimi versi cara Marilicia , mi rispecchio sempre molto in cio' che scrivi....

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Grazie Fiore.
      Sempre carina e gentile con me.
      Un abbraccio di cuore.
      Marilicia.

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. OPS non so come si fa ad eliminarlo totalmente!!!

      Elimina
  4. Sembra quasi una preghiera innalzata al dio sole... splendidi versi, Marilicia...
    Ros

    RispondiElimina
  5. Grazie Ros.
    Difatti è proprio una preghiera diretta al Dio Sole.
    Un abbraccio.
    Marilicia.

    RispondiElimina

Ogni commento ci fa felici : grazie!
un sorriso per te :-)