martedì 29 maggio 2012

Silenti ombre...

 
Silenti ombre del passato
bussano alla soglia del mio cuore:
felpati passi
come
granuli furtivi…
Solo il riverbero
d'un pallido sole
lenisce le mie angosce...
L'alba,
le prime luci
corteggiando,
cosparge di negligente nettare
le ultime brezze...
Copyright © versi by Rosemary3

8 commenti:

  1. Grazie per la visita gentile a presto
    Maurizio

    RispondiElimina
  2. Delicatamente bella questa poesia!...Ciao.

    RispondiElimina
  3. Pensavo di essermi già unito al tuo blog...ma forse era l'altro vero? beh...l'ho fatto anche qui.

    RispondiElimina
  4. Filigrana di versi, Ros. Stupenda!

    RispondiElimina
  5. I tuoi versi sempre speciali sono riconoscibili ovunque.
    Un caro saluto
    Giorgio

    RispondiElimina
  6. Cara Rosemary, i tuoi versi fanno sempre sognare...ciao

    RispondiElimina
  7. Le ompbre del passato
    vivono con noi.
    La bellezza del tuo poetare mi affascina.
    Ciao rakel

    RispondiElimina
  8. scacciamo le ombre del passato col chiarore del nato giorno....e si va avanti....molto bella ed emblematica questa poesia, un abbraccio cara amica

    RispondiElimina

Ogni commento ci fa felici : grazie!
un sorriso per te :-)