Visualizzazione post con etichetta Poesie d'autore. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Poesie d'autore. Mostra tutti i post

martedì 12 novembre 2019

Malinconia


La vita è una dura disputa mossa da guai concreti, 
e ci vuole un terreno nel quale attecchire, 
e ci vuole il caldo che maturi e odori, 
e ci vuole la sera che inondi di malinconia
 e la mattina che rinfreschi e rassereni.

-  Giuseppe Ungaretti -



martedì 5 novembre 2019

Tornerà l'autunno




Tornerà l’autunno, quello vero. La tazza di tè fumante,
 l’odore di castagne,
 le foglie stanche della stanchezza giusta, (...)
 le malinconie che tornano da chissà dove 
 e io che infilo un cappotto
 e vado a chiedere al cielo come sta. 

 - Fabrizio Caramagna -



venerdì 27 settembre 2019

La bellezza di una donna...

Immagine dal web

"Sei bella. Nei tuoi occhi c'è la bellezza di una donna
 che ha vissuto la propria vita mettendoci sempre il cuore.
 Senza trucchi. Senza inganni.
 E quando è cosi si vede, perché non è la solita bellezza, 
quella che poi passa, è una cosa diversa è una luce, un piccolo segno,
 una fiamma. Una scintilla. Una magia. 
 Ecco,quando è così non è solo bellezza.
 È poesia".

 _ R. Emanuelli_


mercoledì 8 maggio 2019

Poesia


Poco fa sentivo il cuore di mia moglie sulla mia guancia.
Il cuore di mia moglie è una cesta dove dormono i gatti,
un forno dove lievitano le crostate.
Il cuore di mia moglie è 
una luminosa chiesa di campagna,
un arcobaleno posato sui campi.

- Franco Arminio -



sabato 20 aprile 2019

Auguri di Buona Pasqua 2019



Una colomba è volata
non era colorata
ma bianca luminosa
più bella di una rosa
porta la Pasqua gioiosa
e nei cuori, orgogliosa
la pace vi posa.
(Tindara Cannistrà)





venerdì 22 febbraio 2019

Poesia di Cesare Pavese


Ancora cadrà la pioggia
sui tuoi dolci selciati,
una pioggia leggera
come un alito o un passo.
Ancora la brezza e l'alba
fioriranno leggere
come sotto il tuo passo,
quando tu rientrerai.
Tra fiori e davanzali
i gatti lo sapranno.

Ci saranno altri giorni,
si saranno altre voci.
Sorriderai da sola.
I gatti lo sapranno.
Udrai parole antiche,
parole stanche e vane
come i costumi smessi
delle feste di ieri.

Farai gesti anche tu.
Risponderai parole -
viso di primavera,
farai gesti anche tu.

I gatti lo sapranno,
viso di primavera;
e la pioggia leggera,
l'alba color giacinto,
che dilaniano il cuore
di chi più non ti spera,
sono il triste sorriso
che sorridi da sola.
Ci saranno altri giorni,
altre voci e risvegli.
Soffieremo nell'alba,
viso di primavera.

- Cesare Pavese -


domenica 10 febbraio 2019

Frida Khalo

Frida Khalo in uno dei suoi tanti autoritrattt dipinti stando distesa
 nel suo letto negli anni in cui rimase
immobilizzata a causa di un gravissimo incidente.

--------

Ti meriti un amore che voglia ballare con te, 
che trovi il paradiso ogni volta che guarda nei tuoi occhi
e non si stanchi mai di leggere le tue espressioni.
Ti meriti un amore che ti ascolti quando canti,
che ti appoggi quando fai il ridicolo,
che rispetti il tuo essere libera,
che ti accompagni nel tuo volo,
che non abbia paura di cadere.
Ti meriti un amore che ti spazzi via le bugie, 
che ti porti l’illusione, il caffè
e la poesia.

- Frida Kahlo -



lunedì 10 dicembre 2018

ღ✻ Dicembre ღ✻


Dicembre mi cinge la vita e mi dice: 
“Vieni, ti mostrerò dei diamanti
 ben più sorprendenti del sole”.
E dalla sua cesta sparge nel mondo 
 ghiaccio e neve e brina.


 - Fabrizio Caramagna -


venerdì 2 novembre 2018

Poesia


Niente come la morte e l'amore
hanno la forza di smuovere
 i nostri sentimenti nel profondo, 
o di spingerci a fermarci un attimo, 
per riflettere su chi siamo, 
 contemplare la vita.

- Francesco de Augustinis -


sabato 6 ottobre 2018

♥ Poesia ♥


Lo splendore dell’amicizia
non è la mano tesa né il sorriso gentile
né la gioia della compagnia:
è l’ispirazione spirituale quando
scopriamo che qualcuno crede in noi
ed è disposto a fidarsi di noi.

Amico mio, accanto a te
non ho nulla di cui scusarmi,
nulla da cui difendermi,
nulla da dimostrare: trovo la pace…
Al di la’ delle mie parole maldestre
tu riesci a vedere in me
semplicemente l’uomo.

- Ralph Waldo Emerson -



venerdì 6 aprile 2018

La primavera


La primavera. 
Le ossa si asciugano dal freddo, 
la terra lancia fiori nel cielo
 come se cercasse un bersaglio invisibile 
e il tempo torna di nuovo 
a fare il suo lavoro di incantatore.

- Fabrizio Caramagna -



giovedì 22 marzo 2018

Se parliamo bene di "Lei." forse arriva ♥



Qualsiasi dono diverso dalla primavera sembra una contraffazione, 
ma gli uccelli sono vicini talmente dolci da essere un rimprovero per tutti noi.
So che saresti più felice in questa incantevole primavera che in qualsiasi bella città, e che ti sentiresti meglio più in fretta se potessi bere la nostra rugiada mattutina – e il mondo qui è talmente bello, e le cose così dolci e serene, che il tuo cuore ne sarebbe placato e consolato. Ti racconterei della primavera se pensassi che potrebbe convincerti subito a tornare, ma ogni bocciolo e ogni uccello non farebbe altro che affliggerti e renderti triste nel posto dove stai, così non una parola sui pettirossi, e non una parola sui fiori, per paura di rendere la città più buia, e la tua vera casa più cara.

- Emily Dickinson -


lunedì 26 febbraio 2018

La neve


Dovremmo imparare dalle neve
a entrare nella vita degli altri
con quella grazia e quella capacità 
di stendere un velo di bellezza
sulle cose.

- Don Cristiano Mauri -



mercoledì 27 dicembre 2017

Poesia

Casa museo di Pablo Neruda a Isla Negra - Chile

Amo ciò che di tenace ancora 
sopravvive nei miei occhi, 
nelle mie camere abbandonate 
dove abita la luna, 
e ragni di mia proprietà, 
e distruzioni che mi sono care, 
adoro il mio essere perduto, 
la mia sostanza imperfetta.

_ Pablo Neruda_


sabato 25 novembre 2017

Giornata Mondiale contro la violenza sulla donna

Artist Pablo Vidal


"Siamo state amate e odiate,
 adorate e rinnegate,
 baciate e uccise,
solo perché donne".

- Alda Merini -




giovedì 14 settembre 2017

ೋღ ♥ Poesia ♥ ღೋ


“Sono più miti le mattine
e più scure diventano le noci
e le bacche hanno un viso più rotondo,
la rosa non è più nella città.
 L’acero indossa una sciarpa più gaia,
e la campagna una gonna scarlatta.
Ed anch’io, per non essere antiquata,
mi metterò un gioiello”.

- Emily Dickinson -




venerdì 3 marzo 2017

♥ Poesia ♥



Non mettetemi accanto a chi si lamenta 
senza mai alzare lo sguardo,
a chi non sa dire grazie,
a chi non sa più accorgersi di un tramonto.
Chiudo gli occhi.
Mi scosto di un passo.
Sono altro, sono altrove.


_Alda Merini_